skip to Main Content

Quali sono i segni di un guasto elettrico?

Quali sono i segni di un guasto elettrico?

Guasto elettrico

Guasto elettrico

Il cablaggio difettoso o vecchio negli impianti elettrici è una causa comune degli incendi che si verificano in casa o sul posto di lavoro e questi possono essere prevenuti. Controllando regolarmente la scatola dei fusibili e sapendo quali sono i segni di un problema elettrico, puoi aiutare a proteggere la tua casa e il tuo posto di lavoro da eventuali incendi elettrici.

Puoi sentire un ronzio

Quando l’elettricità funziona correttamente, non dovresti sentire alcun rumore poiché generalmente l’elettricità scorre in modo regolare e silenzioso tra le connessioni. Eventuali prese allentate o fili logori possono causare interruzioni alla corrente che provocano un ronzio. Se senti un ronzio o qualsiasi tipo di rumore proveniente dalla tua presa, smetti di usarla e contatta un elettricista.

Ricevi uno shock da interruttori o prese

Hai mai subito una leggera scossa da un interruttore o da una presa? Questo è un segno che qualcosa non va.

Se stai collegando qualcosa alla presa e subisci una leggera scossa, l’apparecchio è difettoso o potrebbe esserci un problema con la presa stessa. Stabilire se si tratta dell’elettrodomestico o della presa collegando qualcos’altro. Se il problema persiste, si consiglia di far esaminare il cablaggio da un elettricista qualificato.

Luci tremolanti o luci soffuse

Riparazioni ElettricheLe luci tremolanti possono essere un segno che potrebbe esserci un cablaggio difettoso o il circuito è sovraccarico. A volte può essere solo la luce stessa ad essere difettosa, quindi la prima cosa da fare è testare la luce su un circuito o una presa diversa. Se più di una luce lampeggia costantemente, potrebbe trattarsi di un problema di cablaggio che deve essere controllato da un elettricista.

Puoi sentire un odore di bruciato

Non è raro che un nuovo elettrodomestico produca una sorta di odore le prime volte che lo colleghi alla presa di corrente, tuttavia, se senti un odore di bruciato proveniente da qualsiasi presa, spegni l’alimentazione alla fonte e chiama un elettricista. La maggior parte dei cavi elettrici ha un isolamento in plastica, quindi un incendio elettrico può inizialmente odorare di plastica bruciata, ma il corto può essere nella presa o nel cablaggio all’interno di un muro ed essere più difficile da localizzare, quindi fai attenzione.

Prese calde al tatto

Le prese elettriche dovrebbero essere fredde quando le tocchi. Anche se si suppone che l’elettrodomestico che stai utilizzando si riscaldi come un tostapane, la presa a cui è collegato non dovrebbe mai surriscaldarsi. Se le prese sono molto calde, vedi segni di bruciature o odore di bruciato, spegni l’alimentazione e contatta un elettricista. La causa del calore potrebbe essere il risultato di un apparecchio difettoso, problemi di cablaggio o un sovraccarico elettrico.

La maggior parte dei difetti elettrici può essere rilevata mediante esame visivo, ma alcuni tipi di difetti possono essere rilevati solo mediante test. Al Pronto Intervento Elettricista Trieste offriamo servizi di collaudo e puoi saperne di più qui.

Chiama 0409778324